h1

Olivia Wilde e Freida Pinto Bond Girls?

27 marzo 2010

Freida è diventata famosa col film "The Millionar"!

Voci di corridoio ipotizzano la presenza delle due attrici al fianco di Daniel Craig nel nuovo film su James Bond, ma la notizia al momento non trova conferme. Le notizie sul nuovo capitolo di James Bond, fino a oggi, sono arrivate col contagocce, anche a causa della crisi economica che ha colpito la MGM, mettendo a rischio molte produzioni. Oltre alla conferma del ritorno di Daniel Craig nei panni dell’affascinante agente segreto, poco altro si sapeva sul nuovo film, almeno fino a questo momento. Adesso sembra che il casting sia in pieno svolgimento. 

Olivia, la bella assistente di House!

Secondo alcune indiscrezioni l’indiana Freida Pinto sarebbe, infatti, stata già ingaggiata per partecipare a Bond 23. In più la produzione sarebbe in trattative con la bellissima Olivia Wilde che, si presume, potrebbe diventare la prossima Bond girl. Il portavoce di Freida Pinto nega, però, ogni coinvolgimento dell’attrice nella pellicola dichiarando che “ci farebbe piacere confermare la presenza di Freida Pinto nel prossimo film su Bond, ma l’attrice non è stata contattata dalla produzione”. Anche la presenza di Olivia Wilde, per adesso, non trova conferme, così come quella di Sam Mendes dietro la macchina da presa. Occorre dunque attendere nuove mosse da parte della produzione, nella speranza che lo studio riesca a superare i problemi economici rilanciando l’avventuroso franchise. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: