h1

Un horror per Almodovar e Antonio Banderas

6 maggio 2010

Il regista Pedro Almodovar

Dopo Volver e Gli abbracci spazzati, Pedro Almodovar si appresta a girare un inaspettato horror: La Piel que Habito, in inglese The Skin I Live In, tratto dal romanzo Tarantula (1999) del francese Thierry Jonquet. Tra gli interpreti spicca il nome di Antonio Banderas, che torna a lavorare con il regista dopo ventun anni dall’uscita di Légami!. Nessun ingaggio questa volta per Penalope Cruz, l’attrice almodovariana per eccellenza, poichè pare che non sia il genere di donna adatta ad incarnare il personaggio femminile del film.

Un genere nuovo quindi quello in cui ha deciso di cimentarsi il regista de La mala educación, aspettiamo con ansia di vedere se riuscirà a sorprenderci! Come si legge su Duellanti.com:

«Grandi sono ovviamente le promesse che il regista spagnolo riserva per questa insolita scelta: “Il film si avvicinerà molto all’horror, che è un genere a cui ho sempre voluto avvicinarmi, ma non ho mai avuto occasione di farlo. Ovviamente la mia idea è quella di trasgredire qualsiasi regola, dargli un tocco originale”.» Dall’articolo Almodovar si dà all’horror, Fabrizia Malgieri, Duellanti.com

La pellicola, che verrà girata in Spagna questa estate, tratta la storia di un chirurgo estetico (Antonio Banderas) impegnato in una vendetta contro l’uomo che ha stuprato sua figlia, facendola finire in un ospedale psichiatrico. Un thriller dai risvolti horror da quanto lascia immaginare la trama, ma Almodovar durante un’intervista al quotidiano El Pais afferma «non avrà scene di particolare crudezza o terrore, anche se Banderas avrà un ruolo che definirei brutale».

Continuate a seguirci per i prossimi aggiornamenti!😛

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: