h1

I registi di Cannes amano l’Italia

18 maggio 2010

Può essere la Toscana meno conosciuta, più poetica e splendidamente fotografata dell’iraniano Abbas Kiarostami oppure una Roma inventata, riprodotta, le cui statue sono state ricostruite con la cartapesta di una commedia Disney. Mondi distantissimi eppure c’è qualcosa che li accomuna: gli stranieri tornano a girare in Italia, nell’Italia da cartolina dove è facile perdersi e innamorarsi.

Presentato in concorso a Cannes e in uscita in contemporanea nelle sale italiane, Copia conforme di Kiarostami, con Juliette Binoche, girato interamente in Toscana tra Arezzo, Cortona e il piccolo paese di Lucignano è una riflessione sull’arte, sulla vita, sul tempo e le sue conseguenze sull’amore e sulle relazioni. Una donna e un uomo, due sconosciuti che giocano ad essere una coppia o un marito e una moglie sposati da quindici anni che cercano il fascino del primo incontro.

Più facili, più scontate, le pellicole made in Hollywood. In When in Rome la capitale è il luogo dell’amore per eccellenza, Beth ci va per un matrimonio e finisce stregata dall’incatesimo della Fontana dell’amore, una fontana che non esiste nella realtà, ricostruita di sana pianta in largo di Fontanella Borghese, nel centro storico. Sarà nei cinema americani a gennaio ma sono previste uscite in sala ovunque, ma non nel nostro paese. 

 Stesso destino probabilmente per un altro film sentimentale americano Letters to Juliet, con Amanda Seyfried. Qui la ragazza è un’americana in trasferta a Verona al seguito di un fidanzato, Gael Garcia Bernal, chef provetto che in Italia viene per perfezionare lo stile. Dovrebbe essere un viaggio romantico ma lui viene risucchiato dalla degustazione di olii e vini. La Seyfried diventa così volontaria del Club di Giulietta, composto da “postine del cuore” che rispondono alle lettere degli innamorati.

Il sito ufficiale del Festival di Cannes è http://www.festival-cannes.com/

Altri articoli interessanti tratti da cineblog sono: http://www.cineblog.it/post/20002/copie-conforme-il-nuovo-film-di-abbas-kiarostami-verso-cannes

http://www.cineblog.it/post/22517/festival-di-cannes-2010-i-commenti-dei-primi-film-in-concorso

http://www.cineblog.it/post/22562/festival-di-cannes-2010-oggi-sulla-croisette-of-gods-and-men-copia-conforme-tamara-drewe-e-mark-hamill-presenta-il-suo-black-pearl

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: