Posts Tagged ‘Iron Man 2’

h1

Thor: il prossimo eroe Marvel da grande schermo

22 luglio 2010

Thor insieme al padre Odino e al fratello Loki

Thor insieme al padre Odino e al fratello Loki

Il prossimo appuntamento che vede protagonista del grande schermo un fumetto, è Thor, il cinecomic diretto da Kenneth Branagh e interpretato da Chris Hemsworth, Natalie Portman, Anthony Hopkins, Rene Russo, Tom Hiddleston, Ray Stevenson, Kat Dennings e Stellan Skarsgård, che esordirà nelle nostre sale il 6 maggio 2011. La pellicola racconta la storia del dio vichingo mandato sulla terra dal padre Odino (Anthony Hopkins) a causa della sua indole arrogante. Tra gli umani Thor (Chris Hemsworth) scoprirà l’amore per la scienziata Jane Foster (Natalie Portman), ma dovrà anche difendere il pianeta dalla sete di potere del malvagio Loki (Tom Hiddleston), il dio dell’astuzia.

Purtroppo non è ancora disponibile il trailer ufficiale di Thor, ma nella scena dopo i titoli di coda di Iron Man 2 c’è un piccolo assaggio dell’arrivo del prossimo eroe della Marvel. Inoltre, nel film uscito quest’anno al cinema, vi è anche un riferimento allo scudo di Capitan America, che arriverà presto nelle nostre sale con Captain America: The First Avenger. Ecco il video che mostra questi due momenti nel film Iron Man 2:

Thor sarà girato con un sistema che si può definire “ibrido”, ovvero sarà realizzato in 2D ma tutte le scene con effetti visivi che richiedono la computer grafica saranno concepite e realizzate, fin dall’inizio, in 3D. Ecco come Kevin Feige della Marvel spiega questa scelta di realizzazione:

«Ammetto che le riconversioni non vengono considerate positivamente dal pubblico, a causa di alcuni recenti film che hanno incassato bene ma che sono stati molto criticati dal punto di vista artistico. Ma nel nostro caso verrà dedicata una quantità di tempo senza precedenti alla riconversione. Inoltre i film saranno avvantaggiati dal fatto che la scelta del 3D è stata fatta in anticipo, con un’adeguata pianificazione, e non all’ultimo minuto della post-produzione. Potendo pensare al 3D sin dall’inizio, e avendo tutti gli effetti visivi renderizzati in 3D nativo, avremo la possibilità di realizzare correttamente la stereoscopia. Quando lavori con registi come Kenneth Branagh o Joe Johnston, sai che non ti permetteranno di realizzare immagini che non siano di qualità eccelsa. Non accetteranno qualcosa che non sia al livello artistico di tutti gli altri aspetti del film. Con Thor, si tratta di una delle rare volte in cui il 3D accrescerà davvero la storia e il modo in cui lo spettatore verrà trasportato a Asgard». Thor e Capitan America confermati in 3D, BestMovie.it

Recentemente Usa Today ha pubblicato uno scatto inedito che mostra un muscoloso Hemsworth mentre estrae da terra il magico Mjolnir, un martello incantato che solo Thor è in grado di sollevare.

Thor e il suo martello

Thor e il suo martello magico Mjolnir

Inoltre, la Sega ha annunciato lo sviluppo di una trasposizione del nuovo film ispirato al dio del tuono di casa Marvel in versione videogioco, intitolato Thor: The Videogame. Il prodotto uscirà la prossima estate (probabilmente a ridosso dell’arrivo nelle nostre sale cinematografiche del film) per tutte le piattaforme di gioco attualmente in commercio: PlayStation 3, Xbox 360, Wii, Nintendo DS e PlayStation Portable. Ma Sega non ha ancora ufficializzato nessun altro elemento riguardo alla nuova avventura digitale di Thor, anche se è ipotizzabile che la trama sarà basata sulla nuova pellicola diretta da Kenneth Branagh, nella quale vengono raccontate le origini del supereroe creato da Stan Lee e Jack Kirby nel 1962.

Cresce l’attesa dunque per i fan dei fumetti e delle loro trasposizioni cinematografiche! Vi ricordiamo che Thor uscirà nelle sale il 6 maggio 2011, mentre Captain America: The First Avenger il 22 luglio 2011.

Approfondimenti:

h1

Iron Man 2: un flop, ma non al botteghino

7 maggio 2010

Robert Downey Jr è Iron Man

Al vertice del box office mondiale, con un incasso di oltre 3,5 milioni soltanto nei primi tre giorni di uscita, Iron Man 2 pare deludere però buona parte del pubblico. La settimana scorsa sono andata al cinema a vederlo anche io, in confronto con il capitolo cinematografico precedente che univa azione, effetti speciali e ironia in un intreccio avvincente, questa seconda puntata della saga risulta a tratti noiosa e un pò deludente, nonostante il duetto Robert Downey Jr-Mickey Rourke.

Incuriosita di sapere quali fossero i giudizi della critica riguardo ad Iron Man 2, ho visitato il sito Mymovies.it, che nella sezione “Rassegna stampa” raccoglie diverse recensioni che compaiono sulla carta stampata. Ecco alcuni giudizi sul film:

“La noia regna sovrana, nonostante lo script del Theroux di Tropic thunder nel bis del fumetto Marvel glorificante Downey Stark che privatizza la pace nel mondo con assistente buona (Paltrow) e Vedova nera Johansson. La prefazione alla sfida finale è più lunga del ragù di Eduardo: Favreau inscena banalità tecnologica, con musiche sparate di AC/DC, ma nel balletto «obamiano» si salva il villa in russo di Mickey Rourke.” Nello scontro di dive si salva solo Rourke, Maurizio Porro, Il Corriere della Sera

Stavolta mancano gli occhialini per il 3D, in compenso ci vorrebbero i tappi per le orecchie. … Il film, in cui ancheggiano le graziose Gwyneth Paltrow e Scarlett Johannson, annoia più che avvincere. Insomma, tanto rumore per nulla.” C’è soltanto frastuono in quel fumetto, Massimo Bertarelli, Il Giornale

“Se trai film dai fumetti, se ne fai un ramo d’industria essenziale al tuo successo e alla tua sopravvivenza, devi convivere col fatto che i sequel saranno sempre, inevitabilmente, deludenti. … Comunque, nonostante il bidone AC/DC (tanti i brani annunciati dal trailer a firma del mitico gruppo hard rock. La realtà è una brutta delusione) e troppi momenti velleitari, ci si diverte. Perchè il monologo iniziale di Tony Stark-Iron Man, la sua audizione in senato e lo scudo di Capitan America usato come appoggio per la sua ultima invenzione, sono momenti che valgono il prezzo del biglietto. Tanto fumetto e niente arrosto, ma va bene così.” One man show per Downey jr Bidone Ac/Dc, Boris Sollazzo, Liberazione

Mickey Rourke è il villain del film

Pare dunque che anche diversi critici italiani non siano rimasti soddisfatti da questo sequel. Certamente al cast non manca nulla, soprattutto l’ironia di Robert Downey Jr è brillante come sempre, ma il film non convince comunque e non riesce a catturare lo spettatore come è avvenuto con il primo episodio cinematografico. Speriamo che il regista Jon Favreau sappia rimediare negli eventuali capitoli successivi!

Altri spunti:

“Iron man 2” sbanca il box office, oltre 3,5 mln di euro per il sequel di Jon Favreau di Adnkronos.com

Iron Man 2: votate la recitazione, meglio Robert Downey Jr. o Mickey Rourke? sondaggio su Cineblog.it

Le recensioni dei lettori: Iron Man 2 su BestMovie.it