Posts Tagged ‘John Malkovich’

h1

Megan Fox pistolera nel west è più sexy che mai

15 giugno 2010

Dai robot al west, Megan Fox non perde il suo sex appeal. La bellissima di Transformers sta arrivando sugli schermi Usa armata di corsetto e pistola nel western Jonah Hex. In una delle scene più “calde” è appesa ad una corda, con gonna strappata, calze a mezza gamba e forme strizzate, accanto ad un Josh Broslin alquanto compiaciuto. Nella nuova pellicola, che arriva nei cinema Usa il 18 giugno e in Italia l’1 ottobre, la Fox interpreta Leila, la ragazza per cui perde la testa il protagonista Jonah Rex (Josh Brolin).

Jonah Hex, brutale cacciatore di taglie ricercato in tutto il Far West, viene contattato dall’esercito americano che eliminerà il suo conto aperto con la giustizia se riuscirà a fermare il fuorilegge Quentin Turnbull. La ghiotta opportunità di riscatto gli faranno accettare l’incarico senza esitazione, e si avvarrà dell’aiuto dell’affacinante “pistolera” mora.

Megan Fox sarà una pistolera

Il film è diretto da Jimmy Hayward, e nel cast c’è anche John Malkovich. Vedremo se Megan sarà all’altezza dei suoi illustri colleghi. Mickey Rourke, che recentemente ha girato con lei Passion Play, ha elogiato le sue qualità artistiche: “Non sapevo molto di lei, tranne quello che avevo letto. La sorpresa maggiore è stata constatare che quella ragazza dalla bellezza ineguagliabile era anche forse la migliore giovane attrice con cui abbia lavorato”. Detto da un veterano di Hollywood come lui….

Manca poco all’uscita americana di Jonah Hex, l’adattamento dell’eroe dei fumetti Dc Comics interpretato da Josh Brolin e Megan Fox. In un’intervista a Comic-Book Resources, l’attore John Malkovich ha parlato del suo personaggio: il villain Quentin Turnbull. Ecco i punti più interessanti dell’intervista:

Ti hanno inviato dei fumetti mentre stavi decidendo (o quando hai firmato per il film)?
Si, li ho visti un paio di tempo prima. il regista Jimmy Hayward realizzò dei modelli di questi che mi mostrò a Los Angeles.

Molta gente non ha familiarità con il tuo personaggio. Puoi parlarcene?
Turnbull è il proprietario di piantagioni del Sud ed è veramente ricco e potente. Sente che Jonah ha causato la morte del figlio in un certo senso, quindi c’è una sorta di vendetta. Turnbull comanda anche un gruppo di una specie di predoni, ex soldati sostenitori degli Stati Confederati. Alla fine crede di sovvertire il governo…Il mio personaggio non è del tutto invischiato con il soprannaturale. Forse un pochino. Ad un certo punto della storia, Hex ha questo tipo di aberrazioni, ed io appaio brevemente come una di queste.

Interpretando il villain, la tua performance come attore è più contenuta o più vivace?
Beh, non so, ho passato le ultime due notti ad urlare, quindi non so quanto possa esser contenuta.

Il film è ispirato ai fumetti della Comics

Diretto da Jimmy Hayward (regista di Ortone e il Mondo dei Chi), il film è stato scritto da Mark Neveldine e Brian Taylor. Nel cast del film, oltre a Josh Brolin e Megan Fox, anche i villain interpretati da John Malkovich e Michael Fassbender.

Articoli correlati…

Annunci
h1

I preparativi per Transformers 3

8 aprile 2010

Non c’è due senza tre. Anche per Kevin Dunn (che al momento sta girando l’episodio pilota del serial tv di Michael Mann e David Milch, Luck) e Julie White, che sono stati confermati per Transformers 3 nei panni dei genitori di Sam Witwicky-Shia LaBeouf. Secondo Variety, i due attori hanno appena concluso le trattative, mentre la pre-produzione del film è in dirittura di arrivo. Assieme a loro e a LaBeouf, rivedremo anche Megan Fox, Josh Duhamel e Tyrese Gibson. Mentre le new entry del cast sono: John Malkovich, Frances McDormand e Ken Jeong, oltre a una Ferrari 458 Italia. Transformers 3 uscirà a luglio 2011 nelle sale americane, come affermato da Paramount e Dreamworks, ma nell’attesa gustiamoci qualche indiscrezione: nella sezione news del sito ufficiale del regista di Transformers, Michael Bay, si afferma che alcune scene d’azione di Transformers 3 saranno girate a Mosca e a  Chicago, e che il ricavato delle vendite del film in DVD e Blu-ray sarà devoluto alla società che si occupa di beneficienza per i bambini, Make a Wish Foundation. Dopo il successo commerciale di  Transformers  (709 milioni di dollari) e Transformers: La vendetta del caduto (835 milioni di dollari) quest’ultimo meno apprezzato dalle critiche, Transformers 3 promette di essere un gran finale per la serie cinematografica ispirata ai famosi giocattoli Hasbro, ma già non mancano le indiscrezioni e le polemiche, come riportato in questo nostro articolo  del mese scorso.